Dispenser  

Questa categoria è riservata ai dispenser, ossia a quei porta carta igienica che vengono di solito utilizzati nei bagni pubblici o comunque in bagni che vedono un utilizzo molto più frequente rispetto ai bagni casalinghi (ad esempio bagni da ufficio o quelli riservati al personale, ecc.). In questi ultimi servono dunque strutture atte a dispensare la carta igienica in modo tale da preservare l’igiene e da non effettuare sprechi, facendo, dove possibile, risparmio di risorse, ossia di carta igienica (per quest’ultimo caso, spesso, si trovano erogatori automatici di strappi a lunghezza preimpostata).
Altra ragione che sta alla base di questa tipologia di distributori di carta igienica, definiti anche come commerciali, professionali o industriali, è che debbono poter permettere pochi ricambi di rotoli o salviette che debbono quindi essere immessi nel dispenser in quantità molto maggiori se comparati all’uso tradizionale dei portarotoli casalinghi.
Esistono due tipi di dispenser, quelli a rotolo e quelli a carta interfogliata (o intercalata).

  • Dispenser a rotolo