Portascopini  

Il portascopino è quell’oggetto atto alla conservazione dello scoppino, ossia della spazzola che si utilizza per ripulire le superfici interne della tazza del gabinetto dopo che quest’ultimo è stato utilizzato. Di solito il portascopino è in tinta, o comunque ha una forma o una struttura simile, al resto della portarotolo o del dispenser (oltre che dello stesso scopino che viene in esso stipato).
Vedi anche Portarotoli con portascopini.